Home Page

Inquadramento normativo

Con il DDL Stabilità 2015 il Governo ha introdotto un regime opzionale determinando una sostanziale «defiscalizzazione» del reddito di impresa (IRES e IRAP) derivante da immobilizzazioni immateriali.
Nella fattispecie all’articolo 1 comma 37 – 45 della legge 23 Dicembre 2014 n. 190 (Legge di Stabilità), come modificato dal DL 24 gennaio 2015 n.3 (Investment compact), convertito in Legge, con modificazioni dalla Legge 24 Marzo 2015, n. 33, si introduce anche in Italia un regime opzionale per la tassazione dei redditi derivanti dall’utilizzo di proprietà dell’ingegno, di brevetti industriali, di marchi, di disegni e modelli, nonché di processi, formule e informazioni relativi ad esperienze acquisite nel campo industriale, commerciale o scientifico purché questi giuridicamente tutelabili.

È un regime opzionale, ha validità quinquennale ed una volta esercitato è irrevocabile.

Prevede l’esenzione parziale dei redditi derivanti dalla concessione in uso o dall’utilizzazione diretta di proprietà intellettuale qualificata, nella misura:
30% per l’esercizio 2015
40% per l’esercizio 2016
50% per l’esercizio 2017 a seguire.

servizi patent box

Per compiere tutte le operazioni necessarie alla procedura di adesione del Patent Box, rivolgetevi a JVMM srl, Via Archimede, 56 Milano, cap 20129 – Tel. 02.58.30.07.42. Grazie ad esperti in materia Contrattualistica, di Proprietà Intellettuale e di Consulenza Contabile, Commerciale e Fiscale sarà in grado di offrirvi un’assistenza mirata e “su misura” per le vostre esigenze.